Tracciabilità dei capi

La tracciabilità dei prodotti è l’insieme degli strumenti e dei processi che permettono di seguirne i movimenti e identificare il percorso effettuato da prodotti, oggetti e merce in genere. Nel caso dei capi e degli indumenti da lavoro la tracciabilità consiste nella loro iniziale localizzazione e successiva identificazione della posizione all’interno dei luoghi di lavoro. La tracciabilità dei capi consente il riconoscimento univoco all’interno di un’area predefinita di lavoro, il conteggio e l’identificazione di dati collegati a questi oggetti.

Distributore di abiti da lavoro

Dispositivo che consente la raccolta e distribuzione controllata di capi utilizzati in un determinato luogo di lavoro. Può essere automatizzato, a controllo numerico o aperto, come un semplice armadio. Grazie alle tecnologie RFid e a badge personalizzati, consente oggi di distribuire abiti su misura, tracciare il loro impiego e monitorare in maniera intelligente il numero complessivo di capi impiegati o a disposizione dei lavoratori.

Tecnologia RFid (Radio Frequency Identification)

Nelle telecomunicazioni e nell’elettronica con RFid (Radio Frequency Identification) si intende una tecnologia per l’identificazione e memorizzazione automatica di informazioni relative a oggetti, animali o persone basata su particolari etichette elettroniche chiamate Tag, che consentono la memorizzare di dati in formato digitale. Queste etichette possono essere “interrogate” a distanza da parte di appositi apparati fissi o portatili denominati comunemente “lettori RFid”. L’identificazione avviene mediante radiofrequenza, grazie alla quale un lettore è in grado di comunicare e aggiornare le informazioni contenute nei Tag.

Raccoglitore automatico

Dispositivo che consente la raccolta di indumenti o altri oggetti dopo il loro utilizzo per una loro successiva sanificazione, reimpiego o smaltimento. Nella forma evoluta e intelligente del classico “cesto”, il raccoglitore automatico prevede sistemi di lettura RFid per identificare gli oggetti raccolti e tracciare il loro utilizzo. Nell’offerta di ABG Systems questi dispositivi fanno parte di un set più ampio per seguire l’intero percorso di utilizzo dei capi e degli abiti da lavoro all’interno dell’ambiente di lavoro.

Inventario digitale

Enumerazione e descrizione digitale di beni e oggetti presenti in un luogo e in un dato momento. Questo registro elettronico contiene l’elenco degli oggetti inventariati ed è a disposizione di imprenditori o gestori di magazzino che hanno la necessità di conoscere la disponibilità o l’impiego dei beni in tempo reale. La tecnologia ABG Systems applica il concetto di inventario digitale al controllo dei tessili e degli abiti da lavoro, eliminando i ritardi nella conoscenza dell’inventario e consentendo una pianificazione intelligente di tutti i processi di approvvigionamento.

Approvvigionamento di capi

Fare provvista di abiti da lavoro. È una tipologia specifica di approvvigionamento, che si rende necessaria in contesti produttivi in cui la divisa da lavoro è fondamentale per lo svolgimento delle proprie mansioni (per esempio per medici, infermieri, addetti del settore alimentare ecc.). ABG Systems ha sviluppato tecnologie ad alto valore aggiunto per migliorare l’intero processo di approvvigionamento, aumentando velocità, sicurezza, controllo sugli stock e sulla filiera.

Tunnel di lettura

È una macchina per il riconoscimento automatico di oggetti, tessuti o prodotti che lo attraversano. Grazie a dispositivi di lettura in radiofrequenza incorporati nel tunnel, riesce a identificare con precisione ciò che dispone di etichette RFid e attraversa l’area di transito. ABG Systems ha creato tunnel di lettura adatti a numerose tipologie di ambiente produttivo, con particolare attenzione per il settore delle Lavanderie e della Sanità. I tunnel di lettura più moderni, della famiglia di ABG Systems consentono anche la diagnostica a distanza e alte velocità di riconoscimento, per aumentare sicurezza e efficienza operativa.

Gestione capi appesi

Insieme di tecnologie, macchinari e processi che consentono di movimentare capi appesi in verticale e all’interno di un’area di lavoro predefinita (magazzino, lavanderia ecc.). La gestione capi appesi si applica in prevalenza al settore della produzione tessile, dell’abbigliamento e delle lavanderie. ABG Systems offre soluzioni a elevata automazione, che comprendono la lettura intelligente dei capi movimentati, grazie a tecnologie RFid e un software gestionale specifico.

Antenna da banco

Dispositivo per la lettura di dati che si può impiegare su superfici piane. Come una normale antenna, riceve dati e li trasmette, ma al posto di trovare sistemazione in zone sopraelevate, si integra nei macchinari piani, su tavoli da lavoro e superfici, consentendo la lettura di informazioni contenute in etichette RFid al passaggio sopra queste superfici. ABG Systems mette a disposizione Antenne da Banco a elevata affidabilità, progettate per adattarsi a differenti contesti operativi e a diverse esigenze di processo.

TAG RFid

Etichette che contengono un chip per trasmissioni in radiofrequenza. Si applicano a prodotti, scatole o altro in modo da identificare l’oggetto e il suo contenuto, per applicazioni di tracciabilità, sicurezza, antitaccheggio o geolocalizzazione. Le Tag RFid sono di varie tipologie, misure e dimensioni. Si integrano con applicazioni industriali e logistiche dove sia necessaria l’identificazione e la tracciabilità di step progressivi (per esempio la produzione, la spedizione e la consegna). Utilizzando antenne RFid è possibile la localizzazione (anche all’interno di un’area precisa) di merci, persone, macchinari o altro. I protocolli impiegati nella radiofrequenza possono essere di tipo HF (High Frequency) oppure UHF (Ultra High Frequency) per trasmissioni di dati a lunga distanza. ABG Systems è leader di mercato per soluzioni basate su TAG RFid per la tracciabilità di tessili, abiti da lavoro e capi.

Internet of Things

Internet of Things o Internet delle cose, o semplicemente IoT, è un neologismo riferito all’estensione di Internet al mondo degli oggetti e dei luoghi concreti. Con questa espressione si indica la possibilità di incorporare oggetti e luoghi fisici all’interno di sistemi di networking per registrare spostamenti o attivare funzioni o processi integrati. All’interno di questa rete, gli oggetti si rendono riconoscibili e acquisiscono intelligenza grazie al fatto di poter comunicare dati su se stessi e accedere a informazioni aggregate da parte di altri. Le soluzioni ABG Systems sposano questa filosofia, costruendo ambienti di lavoro intelligenti per i riconoscimento e la gestione di capi, abiti da lavoro o tessili.

Armadietti automatici

Piccoli armadi “intelligenti” per riporre abiti e effetti personali in luoghi di lavoro, di studio o di svago (hotel, palestre, piscine ecc.). Consentono apertura e chiusura in maniera meccanica controllata da soluzioni software o da badge. Gli automatismi per la gestione degli armadietti possono prevedere l’identificazione personale di chi li attiva e il controllo dei beni riposti al suo interno o asportati. In ambienti di lavoro o di svago che prevedono regole di igiene personale o di sicurezza aiutano a controllare il rispetto delle normative interne e il corretto svolgimento delle attività.


Conosci le parole di ABG Systems? Scopri il Glossario dei termini tecnici che usiamo di più nel mondo dell'automazione industriale e dell'Industria 4.0!

Hai bisogno di maggiori informazioni? Contattaci!

Scrivici per maggiori informazioni sui servizi e sulle soluzioni innovative che ABG Systems mette a disposizione della tua impresa o del tuo Ente.

    Questo modulo di contatto colleziona nome, email e messaggio dell'utente in modo da permetterci di poter ricevere la vostra richiesta e poter rispodere. Controlla la nostra privacy policy per scoprire come gestiamo, proteggiamo e utilizziamo i dati degli utenti.