Puoi scegliere fra 3 modelli di tunnel a seconda delle necessità di lettura della tua lavanderia.

LTR è il tunnel per la lettura dei capi sporchi.

Opera sia con tecnologia Rfid HF che UHF, permettendo di leggere i capi direttamente nei sacchi chiusi, disposti su un nastro convogliatore. Nella versione HF, LTR viene fornito con sistema di controllo elettronico dell’impedenza delle antenne per garantire campi di lettura concentrati ed omogenei; nella versione UHF presenta un sistema interno di schermature che riduce i fenomeni indesiderati di riflessione delle onde elettromagnetiche all’esterno dell’area di lettura.

La velocità del nastro può essere variabile in funzione della tipologia dei tessili trattati: se richiesto, LTR può essere equipaggiato con un sistema di autocontrollo della velocità che varia in funzione della concentrazione dei capi rilevati nella zona di lettura.

LPL è il tunnel progettato per la lettura dei capi piegati e per essere facilmente integrato con sistemi automatici di etichettatura. Dotato di sistema a nastro, LPL effettua la lettura dei capi presenti all’interno della confezione e registra i codici creando un codice alfanumerico stampato sull’etichetta in formato codice a barre.

Anche LPL è disponibile nella versione HF e UHF. In entrambe le versioni dispone di “Panel PC industriale 8’’ di serie. In configurazione UHF viene fornito con tende schermanti per isolare l’area di lettura e permettere la singolarizzazione dei pacchi.

LGT è il tunnel che nasce dall’esigenza di disporre di una macchina di ridotte dimensioni, adatta a contesti operativi caratterizzati da bassi volumi di capi movimentati. Il varco di lettura è ridotto rispetto alle dimensioni degli altri tunnel; tuttavia, permette il passaggio di sacchi di medie dimensioni con un’ottima affidabilità di lettura che garantisce fino ad oltre 50 capi presenti nell’area di transito simultaneamente.

LGT è disponibile solo nella versione HF.

Vantaggi

  • Massima precisione di lettura
  • Massima facilità d’uso