Per utilizzare White Basket il personale non necessita di alcuna identificazione né di un’interazione particolare con la macchina.

La restituzione del capo sporco avviene in pochi secondi:

  • la botola basculante di White Basket si apre
  • l’utente inserisce il capo all’interno della macchina
  • la botola si richiude
  • un segnale luminoso indica il successo dell’avvenuta restituzione

Quando la botola si richiude, rimane bloccata per qualche istante (non è possibile per nessuno aprirla) per effettuare la lettura automatica dei capi inseriti.

Vantaggi

  • Controllo immediato e garanzia dell’avvenuta restituzione di ogni capo sporco
  • Velocità e semplicità del processo di restituzione dello sporco
  • Identificazione automatica del capo e dell’utente grazie alla lettura del tag RFID cucito sull’indumento
  • Centralizzazione dei punti di raccolta dei capi sporchi
  • Aumento dell’igiene nel processo di raccolta dello sporco

Massima personalizzazione, per ogni esigenza

Per rispondere alle diverse esigenze operative e logistiche delle industrie, sono disponibili più versioni di White Basket che variano in base alla tecnologia, pneumatica e con sistema a gravità, e alla dimensione, con ingombri differenti per far fronte alle differenti necessità di spazio e capienza.

White Basket Air è disponibile in 2 modelli:

  • Compact
  • Large, per la raccolta di capi più voluminosi.

White Basket Gravity è disponibile in 2 modelli:

  • Compact
  • Large, per la raccolta di capi più voluminosi (disponibile solo per i modelli UHF)

Per ogni modello di White Basket è prevista una versione sia con tecnologia HF che una con tecnologia UHF.